Sistema bilaterale artigiano

EBNA

EBAT aderisce a EBNA, Ente Bilaterale Nazionale Artigianato. L’Ente è nato per incentivare, coordinare e sviluppare il sistema degli Enti Bilateriali ed è promosso dalle parti nazionali, ovvero le Associazioni artigiane Confartigianato, CNA, Casartigiani, CLAAI e le Confederazioni sindacali CGIL, CISL e UIL.

Il Sistema della Bilateralità coinvolge tutte le imprese aderenti e non aderenti alle associazioni artigiane di categoria e che adottano i CCNL dell’Artigianato ed eroga prestazioni indispensabili a completare il trattamento economico e normativo del lavoratore.

Fondo di Solidarietà Bilaterale alternativo per l’Artigianato

Istituito dalle Parti Sociali Nazionali (Confartigianato, CNA, Casartigiani, C.L.A.I.I., CGIL, CISL, UIL) in attuazione dell’articolo 3, comma 14, della legge n.92/2012 (Riforma Fornero) e dell’art. 27, del d.lgs n.148/2015.

FSBA interviene a favore dei lavoratori dipendenti delle imprese artigiane iscritte a EBNA/FSBA, con prestazioni integrative, in caso di sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per difficoltà aziendale.

Fondo Artigianato Formazione, in breve Fondartigianato

Fondo Interprofessionale per la Formazione Continua previsto dalla legge 388/2000, con la quale si delega ad Enti di natura privatistica, costituiti dalle parti sociali, la gestione dei contributi versati dalle aziende per la formazione e l’aggiornamento dei propri dipendenti.

Il fondo si rivolge alle piccole/medie imprese e ai consulenti di impresa, offrendo la possibilità di realizzare progetti di formazione gratuita.

Fondo sanitario SIA3

Il Fondo sanitario SIA3, costituito in attuazione dell’Accordo interconfederale del 15 gennaio 2013 tra l’Associazione Artigiani e piccole imprese della provincia di Trento e i sindacati CGIL -CISL -UIL del Trentino, nasce per garantire ai propri iscritti prestazioni sanitarie integrative del sistema sanitario pubblico. I beneficiari del Fondo sono i lavoratori dipendenti delle Imprese Artigiane della provincia di Trento. Dal luglio 2020, il fondo SIA3 è confluito – per effetto della fusione per incorporazione – nel fondo sanitario integrativo provinciale Sanifonds Trentino.